Storicamente, alcune tecniche diagnostiche di immagine, come l’ecografia e l’imaging a risonanza magnetica, pur non essendo ottenute tramite l’emissione di radiazioni ionizzanti, fanno parte in ogni caso del corpus radiologicoe sono tuttora entrambe insegnate durante il corso di Specialità in Radiodiodiagnostica.

Per la tomografia ad emissione di positroni e la tomografia ad emissione di fotone singolo occorre invece il diploma di specialità in Medicina nucleare.

  • Dr. Piero Clemente Leone
  • Dr. Giulio Porta;
  • Dr.ssa Michela Celestre;
  • Dr. Marco Decuzzi;
  • Dr. Gaetano Nappi;
  • Dr. Emanuele Tinelli;
  • Dr. Eugenio Marotta.
Tutti i giorni dalle ore 8:00 alle 13:30 e dalle ore 15:00 alle 18:30 – Tel. 0696441673
  • Radiologia generale e stratigrafia;
  • Radiologia osteoarticolare;
  • Morfometria vertebrale;
  • Colonna in toto sottocarico;
  • Ortopantografia;
  • Teleradiografia del cranio;
  • Mammografia;
  • Studio dell’apparato digerente;
  • Clisma Opaco;
  • Defecografia;
  • Studio dell’apparato urinario;
  • Cistografia;
  • Uretrocistografia retrograda minzionale;
  • Urografia;
  • Isterosalpingografia.
Modelli: “Airis 0,3T”, “Aperto 0,4T”

  • Studio dell’apparato osteoarticolare;
  • Studio del sistema nervoso;
  • Studio della colonna vertebrale.
  • Studio totalbody;
  • Studio dell’apparato osteoarticolare;
  • Studio del sistema nervoso;
  • Studio della colonna vertebrale;
  • Dentalscan.
  • Internistica e delle parti molli;
  • Osteoarticolare;
  • Ginecologica;
  • Transvaginale;
  • Transrettale;
  • Ecocolordoppler arterioso e venoso dei tronchi sovra aortici;
  • Ecocolordoppler arterioso e venoso arti inferiori.
  • Ecocolordoppler arterie renali
  • Ecocolordoppler vasi spermatici
  • Ecocolordoppler aorta addominale
  • Mammaria
  • Femorale;
  • Colonna lombare;